Blog

maggio 20, 2016

Pulizie di primavera? Non dimenticate il vostro impianto idraulico!

La primavera è alle porte nella città di Roma. La freschezza del verde ci tenta ad aprire le nostre porte e finestre, sequestrati dalle tante giornate invernali, in noi c’è un desiderio inspiegabile di riportare quella freschezza della casa dal chiuso dell’inverno.

Arrivano le pulizie di primavera…

Quando si inizia la frenesia annuale di spolverare, lavare i pavimenti, e riordinare tutte le cose, ti invitiamo a ricordare il tuo impianto idraulico. Dopo uso di un lungo inverno, possiamo utilizzare un po’ di TLC e rinfrescare un po’ tutto l’impianto. Questo tipo di manutenzione annuale aiuterà i vostri impianti idraulici a lavorare il più a lungo possibile. Per aiutarti, abbiamo creato una lista per dare al tuo impianto idraulico un’accurata pulizia di primavera:

  • Pulire tutte le grondaie, pluviali e tubi di sfiato sul tetto.
  • Ispezionare i tubi (o farlo fare al tuo idraulico) per verificare perdite, danni o rilevare qualcosa di insolito.
  • Installare valvole di ristagno su tutti i canali di scolo a pavimento per evitare backup in fogna.
  • Verificare eventuali scarichi a pavimento, rimuovere gli zoccoli, e versare 10 litri di acqua nelle fognature, eviterà i cattivi odori e i gas di fogna di venire in casa.
  • Utilizzare un pulitore di scarico batterico.
  • Pulire le trappole sotto i tuoi lavelli della cucina, bagno e lavanderia.
  • Mettere filtri a rete in tutti i canali di scolo per aiutare a prevenire i capelli e altri detriti di andare giù per lo scarico.
  • Prova la pompa di pozzetto. Versare l’acqua nel bacino e verificate il corretto funzionamento e il meccanismo di on/off e che non sia corroso.
  • Fare un all-around di manutenzione sul vostro scaldabagno.
  • Eliminate l’accumulo dal soffione della doccia e rubinetti. Pulire e sostituire il rompigetto, se necessario.
  • Controllare le linee di approvvigionamento idrico per la lavatrice, rubinetti, bagni, e altri apparecchi che utilizzano acqua. Se vedete rigonfiamenti, rotture o perdite, sostituire le linee.
  • Ricordate di fare una lettura del contatore dell’acqua per assicurarsi dell’effettivo consumo.
Idraulica, Utilità
About prontointervento